fbpx

Headlines e thumbs, i 2 elementi alla base di ADS di successo

Headline e thumbs sono due dei fattori fondamentali per creare ads di successo in una campagna di Native Advertising.
Headline e thumbs sono due dei fattori fondamentali per creare ads di successo in una campagna di Native Advertising.

Nel mondo patinato della pubblicità la prima impressione è quella che conta. La regola vale ancora di più per il mondo online, in particolare per il mimetico Native advertising.

Sebbene non esista un esempio universale di titolo/immagine perfetto, i marketers hanno fatto propria l’arte della sperimentazione.

Ecco quindi come, con il passare degli anni, gli esperti del settore hanno stilato alcune linee guida per creare combinazioni vincenti di ADS ed ottenere CTR migliori.

Headline

L’headline è il primo testo che viene sottoposto al severissimo sguardo dell’utente e deve essere in grado di catturarlo. I marketers hanno evidenziato dei parametri comuni alle ads di successo.

  • Breve

    Il testo del titolo deve essere conciso: massimo 50 caratteri (una delle sfide più stimolanti per i copywriter!)
  • Chiaro

    Il titolo deve arrivare dritto al punto ed evidenziare i punti di forza del prodotto/servizio che si sta promuovendo. Deve anche essere coerente con l’immagine scelta e con il contenuto presente in landing page.
  • Target Oriented

    Inquadrare il target di riferimento sin dal primissimo momento può aiutare i marketers a scremare l’utenza e colpire prettamente il segmento di interesse. Un titolo per un ads di un negozio online di animali potrebbe essere: “Il migliore e-shop per i pet lovers!”.
  • Catchy

    Il titolo deve “acchiappare” l’utenza. Per farlo ci sono diversi metodi: porre una domanda (ex. Hai più di 50 anni e cerchi un integratore?), stilare una lista (ex. I 10 must-have del Natale)…
    Attenzione, al contrario di quanto detto fino a qualche tempo fa, una recente ricerca nell’ambito Native adv ha riscontrato come le espressioni negative come “mai” e “peggiore” diano risultati migliori di quelle positive come “sempre” e “migliori”.

Thumbs

La componente visiva in un’ads è fondamentale. Nel Native advertising questa deve essere selezionata con attenzione: si deve adattare al contesto editoriale in cui viene inserita e, al contempo, catturare l’attenzione dell’utente.

  • Dimensioni

    Le immagini in ads hanno dimensioni specifiche per ogni piattaforma di Native Advertising. Occorre ricordare di scegliere immagini con un background semplice ed evitare di tagliare i soggetti all’interno o generare uno squilibrio nella percezione ottica dell’utente.
  • Specificità

    Nel caso in cui si stia promuovendo un particolare prodotto/servizio è preferibile inserire un’immagine chiara ed esplicativa, in cui il soggetto sia solo uno e ben identificabile. Si stima, infatti, che la persuasione aumenti del 67% quando ci si focalizza su un solo prodotto.
  • Emozione

    Oramai è risaputo che le emozioni muovono l’utenza. Anche per quanto riguarda le immagini di un’ads la scelta dovrebbe ricadere su quelle che stimolano una reazione dell’utente. A tal riguardo è preferibile utilizzare immagini in cui vengono ritratte persone vere e proprie, possibilmente che guardino l’utente dritto negli occhi.

Ovviamente questi sono solo alcuni spunti utili da cui prendere ispirazione per creare thumbs ed headlines di successo. Come tutti i marketers sanno, solo con la sperimentazione ed i continui test si può perfezionare il proprio lavoro.

Ecco perché si consiglia di cambiare soventemente le ads e le creatività e misurare i relativi KPIs della campagna per ottimizzare e migliorare le performances.

Insomma, l’ecosistema online è straordinariamente simile all’ecosistema naturale: ogni microscopico cambiamento può generare una manna dal cielo o un enorme disastro.

Fortunatamente, almeno online, possiamo ottenere risultati in tempo reale e valutare per tempo quali sono le migliori combinazioni per ottenere le migliori performances da una campagna di Native advertising.

Continua a seguirci per restare sempre aggiornato sul mondo del Native advertising!